Monster trucks

Con il piano di spingere sull’acceleratore e allontanarsi finalmente dalla città natale, il liceale Tripp (Lucas Till) costruisce un gigantesco pickup, un Monster Truck di “Frankestein” assemblato con vecchi pezzi di auto rottamate. Intanto, l’esplosione di un impianto petrolifero della zona, attira in superficie, nell’officina dove Tripp sta lavorando, una misteriosa creatura sotterranea che ama il brivido della velocità e il vano motore delle automobili. Ribattezzato Creech, il mostro sembra avere una predilezione per il monumentale truck, all’interno del quale trova rifugio e anche una nuova connotazione. Alle quattro ruote della vettura si aggiungono gli arti tentacolari del mostro che sbucano da sotto il paraurti per scalare edifici o avanzare sopra i tettucci delle automobili parcheggiate. Creech potrebbe davvero rivelarsi la chiave per realizzare il sogno di Tripp: lasciarsi alle spalle la città.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seo wordpress plugin by www.seowizard.org.